Tè nero bollente

Ho voglia di tuffarmi in una tazza e far fatica e spingere per sentirci tutta la testa immersa e la bustina di tè che mi preme contro un occhio.
E poi spingere con le braccia e le spalle, sperando di non aver già toccato il fondo.

Poi sentirmi incastrata come nella realtà e non sapere più come muovermi. Poi ricordarmi di essere in una tazza e spingere verso il basso, con tutte le mie forze. Caderci dentro, infine, e perdermici come in un oceano di pensieri.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...