L’accumulatrice seriale

Cosa me ne faccio delle mie lamette?

Le impilo e le dispongo in fila con ordine maniacale, non una virgola fuori posto.

Ma non tagliano. Non feriscono e non fanno male.

Non graffiano nemmeno, non si sentono e non lasciano il segno.

Cosa me ne faccio?

Disposte così, tutte una dietro l’altra come soldatini di piombo.

Pesano, quello sì. Pesano eccome. Sicuramente troppo.

O forse è meglio dire che sono pesanti, da far fatica a tenerle in piedi.

Cosa me ne faccio delle mie stupide lamette?

Piccole, grandi, strette, larghe. Sono affilate per penetrare meglio, ma non ci riescono.

Le riguardo ogni tanto, per vedere se migliorano.

Ma niente, loro non fanno niente.

Cosa me ne faccio delle mie lamette?

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...