Umanità

Oggi mentre mi accasciavo miseramente su me stessa nel bel mezzo di piazzale Cadorna ho rivisto degli sguardi umani. Per quella mezzora ho smesso di essere misantropa e ho preferito ringraziare e basta. Non ai ragazzi dell’ambulanza, doverosa e superflua allo stesso tempo, ma alle due signore che mi hanno retto la fronte e sventolato un po’ d’aria fresca.

Non è successo niente ma il mondo ha girato molto in fretta.

 

[Ok, anche a quelli dell’ambulanza va un grazie, ma quello lo han scelto loro]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...