Una donna

Una donna
(una donna? GiĆ , una donna)
perennemente sul marciapiede
in infinita attesa
di attraversare e arrivare
dall’altra parte.

Con un bicchiere
sempre mezzo vuoto
in una mano e
e con l’altra chiusa
in un pugno stretto
come il nodo alla gola.